I Servizi che Offriamo

Cornici
(formato PDF)

Stampe in B/N Tradizionali
(formato PDF)

Prodotti per la conservazione

Immagini in Digitale
(formato PDF)

Consulenza
per conservazione
di arte

 
     
 


Home
Aspetti tecnici
Contattateci

 
Glossary / Glossario
 

 

Questa sezione fornisce alcune definizioni chiave atte a uniformare il linguaggio quando parlate dei vari prodotti con The Archive.

Ansi – Abbreviazione per American National Standards Institute.
Ansi - Abbreviation for the American National Standards Institute.

Esente da acidi – In chimica, materiali che hanno un pH pari o superiore a 7,0. Usato talvolta in modo improprio come sinonimo di alcalino o systema di tampone(buffering). Possono essere prodotti o inserimento di una riserva di alcalino. Possono essere prodotti virtualmente da ogni fonte di cellulosa (cotone e legno, tra gli altri) prendendo le opportune misure nel corso dell’estrazione. L’acido attivo del candeggio, il solfato di alluminio dell’incollatura o gli inquinanti presenti nell’atmosfera possono condurre alla formazione di acido a meno che la carta o il cartone non vengano stabilizzati con una sostanza alcalina.
Acid-free - In chemistry, materials that have a pH of 7.0 or higher. Sometimes used incorrectly as a synonym for alkaline or buffered. Such materials may be produced or buffered. They may be produced from virtually any cellulose fiber source (cotton and wood, among others), if proper measures are taken during manufacture. Active acid from bleaching, aluminum sulfate from sizing, or pollutants in the atmosphere may lead to the formation of acid unless the paper or board has been buffered with an alkaline substance.

Da archiviazione – Termine non tecnico che indica che un materiale
o un prodotto è permanente, durevole o chimicamente stabile e che può perciò essere usato con successo per la conservazione. La durata non è quantificabile: non esiste alcuno standard che descriva quanto a lungo un materiale definito “da archiviazione” possa durare.
Archival - A non-technical term that suggests that a material or product is permanent, durable, or chemically-stable, and that it can therefore safely be used for preservation purposes. The phrase is not quantifiable: no standards exist that describe how long an “archival” or “archivally-sound” material will last.

Bordo smussato – Bordo rastremato ad un angolo per dar luogo ad una più graduale transizione tra la superficie superiore e quella inferiore. Il bordo smussato di una superficie di sostegno è inclinato di un angolo di circa 45°.
Beveled Edge - An edge tapered at an angle to make a more gradual transition between an upper and a lower surface. The beveled edge of a mat inclines about 45 degrees.

Buffering (riserva alcalina) – L’aggiunta di agenti alcalini come il carbonato di calcio o di magnesio nel corso del processo di manifattura per contrastare l’effetto della contaminazione degli acidi. Il grado di stabilizzazione
(in genere pari al 2-3%) è misurato percentualmente al peso della carta.
Buffering - The addition of alkaline agents such as calcium or magnesium carbonate during the papermaking process in order to counteract the effect of acidic contamination. The degree of buffering (usually 2-3%) is measured by percentage of paper weight. See alkaline.

Carbonato di calcio – Sostanza chimica alcalina usata come stabilizzante in carta e cartone.
Calcium Carbonate - An alkaline chemical used as a buffer in papers and boards.

Colori cromogeni –Tinte o colori prodotti in una stampa a colori da un precursore incolore del colore contenuto nell’emulsione fotografica che si combina con un accoppiatore di colore nella soluzione di sviluppo. L’interazione di questi due agenti in seguito all’esposizione alla luce produce l’impressione dei colori. Le stampe vengono prodotte da negativi a colori.
Chromogenic dyes - Dyes or color produced in a color print by a colorless dye pre-cursor embedded in the photographic emulsion combined with a dye coupler in the developer solution. The interaction of the two after the exposure to light produces a color print. Prints are produced from color negatives.

Conservazione – Termine usato per descrivere un trattamento chimico
o fisico di un’immagine originale per restituirle la sua condizione e il suo aspetto originali.
Conservation - A term used to describe a physical or chemical treatment of an original image to restore its original condition and appearance.

Tasso CRI – Abbreviazione di Color Rendering Index(indice di resa del colore). è rappresentato da una scala numerica (in cui lo standard è 95) per la luminosità e l’uniformità globali di un campo di luce in esame come in quello di una tavola della luce.
CRI rating - Abbreviation for Color Rendering Index. Represents a numerical rating (95 being the standard) for overall brightness and evenness of a viewing light field, as in that of a light table.

Deacidificazione – Termine comune che indica un trattamento chimico che neutralizza l’acido in un materiale come la carta rilasciando uno stabilizzante alcalino utile anche per contrastare il futuro attacco da parte dell’acido. Mentre la deacidificazione aumenta la stabilità chimica della carta, non restituisce la forza o la flessibilità al materiale friabile. Vedere anche pH.
Deacidification - A common term for a chemical treatment that neutralizes acid in a material such as paper and deposits an alkaline buffer to counteract future acid attack. While deacidification increases the chemical stability of paper, it does not restore strength or flexibility to brittle materials. See also pH.

Essiccante – Ogni agente – in particolare il gel di silice – che rimuove il vapore acqueo dall’aria e riduce l’umidità relativa. Gli essiccanti possono essere usati nei raccoglitori sigillati per proteggere le foto dall’umidità. Poiché mediante il calore
i gel di silice cedono l’umidità assorbita essi possono essere riusati.
Dessicant - Any agent -particularly a silica gel- that removes gaseous water from the air and reduces relative humidity. Desiccants can be used in sealed enclosures to protect photographs from humidity. Since silica gels can be made to give up their absorbed moisture by heating, desiccants may be reused.

Emulsione – Il rivestimento sensibile alla luce di una pellicola fotografica
o della carta da stampa.
Emulsion - The light-sensitive coating on photographic film or printing paper.

Sigillatura – Forma di conservazione per la protezione di carta e altri oggetti piatti che consiste nel chiudere l’oggetto tra due fogli di pellicola di poliestere trasparente che vengono poi sigillati lungo i bordi. In questo modo l’oggetto viene rinforzato dall’involucro che lo contiene e che lo protegge dall’aria anche se può continuare a deteriorarsi. Poiché l’oggetto non è attaccato al poliestere esso può essere rimosso dall’involucro tagliando i bordi dello stesso.
Encapsulation - A form of protective enclosure for papers and other flat objects which involves placing an item between two sheets of transparent polyester film that are subsequently sealed around all edges. The object is thus physically supported and protected from the atmosphere, although it may continue to deteriorate in the capsule. Because the object is not adhered to the polyester, it can be removed simply by cutting one or more edges of the polyester.

Carta baritata – Carta per stampe il cui materiale di base è una carta di alta qualità.
Fiber-Base Paper - Printing paper whose base material is a high-quality paper.

Mylar D® (poliestere) – Marchio registrato della Dupont che si riferisce a un foglio di plastica trasparente flessibile usato frequentemente per coprire le stampe. Dopo gli opportuni test il Mylar “Type D” è stato approvato per l’utilizzo in fotografia.
Mylar D® (polyester) - A Dupont trade name for a clear, flexible polyester plastic sheet which is often used to cover prints. Mylar type D has been extensively tested and is approved for photographic use.
Pellicola a base di nitrati – Base di rivestimento per emulsioni popolare negli anni ’20 e ’30. Composta di nitrocellulosa con proprietà esplosive. Richiede particolari condizioni di magazzinaggio che comprendono anche l’inviluppo in carta stabilizzata e/o magazzino freddo.
Nitrate-based film - Film base for emulsions popular in the 1920s and 1930s. Composed of cellulose nitrate, a somewhat dangerous compound known for its flammability and explosive properties. Requires special storage conditions including a buffered paper envi-ronment and/or cold storage.

Non stabilizzato – Come nella carta non stabilizzata, la polpa non impregnata con agenti stabilizzanti come il carbonato di calcio. Alcuni agenti stabilizzanti producono effetti contrari su vari tipi di stampe fotografiche.
Non-buffered - As in non-buffered paper, pulp which is not impregnated with buffering agents such as calcium carbonate. Some buffering agents have adverse effects on various types of photographic prints.

Lignina – Sostanza organica acida presente nella polpa di legno. Viene rimossa con il procedimento chimico di spappolamento, ma non viene eliminata nella manifattura delle carte di bassa qualità fatte di polpa di legno macinata, come quella dei quotidiani.
Lignin - An acid organic substance found in wood pulp. It is removed in the chemical pulping process, but it is not removed in the manufacture of low-grade papers made of ground wood pulp, such as newsprint.

P.A.T. (Photographic Activity Test) – Test di invecchiamento accelerato effettuato mettendo una emulsione fotografica particolare a contatto con un campione di carta a livelli di temperatura e umidità elevati per simulare il naturale processo di invecchiamento. è impiegata per controllare la qualità “da archiviazione” di varie carte e prodotti di carta.
PAT (Photographic Activity Test) - Accelerated aging test using a specialized photo-emulsion in contact with a paper sample at elevated temperature and humidity levels to simulate the natural aging process. It is used to check the archival quality of various papers and paper products.

PH neutro – Che non è né acido né alcalino: con pH pari a 7,0.
pH Neutral - Exhibiting neither acid nor alkaline qualities. 7.0 on the pH scale

PVC (Cloruro di polivinile) – Plastica nota come PVC. Non ha le caratteristiche di stabilità chimica di altre plastiche, poiché può rilasciare acido cloridrico mentre si deteriora: ha quindi un’applicazione limitata nella conservazione di libri, foto e carte, Alcune plastiche chiamate vinile possono essere PVC.
PVC (Polyvinyl chloride) - A plastic, often abbreviated as PVC. It is not as chemically stable as some other plastics, since it can emit damaging hydrochloric acid as it deteriorates, and therefore has limited application in the preservation of books, photographs, and paper. Some plastics called vinyl may be polyvinyl chloride

Strati – Strati di carta incollati l’uno sull’altro per formare fogli più resistenti: per es., cartoncino da museo, cartoncino di protezione ecc.
Ply - Layers of paper laminated together to make heavier sheets -- ie., museum board, conservation board, etc.

Polietilene – Plastica trasparente o traslucida molto flessibile
e chimicamente stabile con un punto di fusione molto basso. Usata nella conservazione per fabbricare manicotti per materiale fotografico, quando non è fatta con additivi o rivestimenti superficiali.
Polyethylene (high- and low-density) - A chemically stable, highly flexible, transparent or translucent plastic with a low melting point. Used in preservation to make sleeves for photo graphic materials, when made with no surface coatings or additives.

Polipropilene (estruso e colato): Plastica rigida, resistente al calore
e chimicamente stabile. è impiegata comunemente per le custodie di fotografie, diapositive o pellicole e contenitori. Il polipropilene è più lucido del polietilene e ha una carica elettrostatica inferiore al poliestere.
Polypropylene (extruded and cast) - A stiff, heat resistant, chemically stable plastic. Common uses in preservation are sleeves for photographs, slides or film; containers. Polypropylene has better clarity than polyethylene and less static charge than polyester.

Cloruro di polivinile (PVC) – Assomiglia al polietilene ma contiene sostanze plastificanti volatili dannose per i manufatti. Molto poco sicuro.
PVC (Polyvinyl chloride) - A plastic, often abbreviated as PVC. It is not as chemically stable as some other plastics, since it can emit damaging hydrochloric acid as it deteriorates, and therefore has limited application in the preservation of books, photographs, and paper. Some plastics called vinyl may be polyvinyl chloride.

Preservazione – Azione intesa a ritardare o prevenire il deterioramento
o il danneggiamento.
Preservation - Action taken to retard or prevent deterioration or damage.

Sensibile alla pressione – Adesivo che aderisce ad una superficie mediante una lieve pressione.
Pressure-Sensitive - An adhesive that will adhere to a surface by means of light pressure.

Fibra di cotone – Cartoncino o carta con un alto contenuto di fibra di cotone. Termine usato per descrivere i prodotti non di legno impiegati nella manifattura della carta. Possono consistere in stracci veri e propri, cotone, canapa o lino.
Rag (Board/Paper) - Board or paper with a high rag content. A term used to describe non-wood products in the manufacturing of paper. Can consist of true rags, cotton, hemp or linen.

Carta politenata – Carta per stampe che impiega uno speciale materiale di base, trattato in fase di produzione con un rivestimento di resina plastica che, limitando l’assorbimento dell’acqua, permette una lavorazione molto rapida e riduce i tempi di essiccatura. Questa carta non è del tipo “da archiviazione”.
Resin-Coated Paper - Printing papers employing a special base material, treated during manufacture with a plastic "resin coating" which, by limiting water absorption, allows for very rapid processing and reduces drying time. This paper is not archival.

Agenti di scorrimento – Sostanze fisicamente inerti che evitano che la plastica si attacchi alla pellicola. Ogni materiale che non contiene agenti di scorrimento è idealmente adatto per il contatto diretto con pellicole o negativi.
Slip agents - Photographically-inert substances that prevent plastic from clinging to film. Any material that does not contain slip agents is ideally suited for direct contact with film or negatives.

Ultravioletti – Nome comune per le radiazioni elettromagnetiche ad onda corta ad alta frequenza, che nello spettro visibile si trovano oltre la luce viola visibile. Gli ultravioletti fanno sbiadire e provocano danni strutturali ai manufatti. I più pericolosi sono la luce diurna e quella fluorescente.
Ultraviolet - The common name for the band of short wavelength, high-frequency electromagnetic radiations - bordering on the visible spectrum beyond visible violet light. Ultraviolet causes fading and structural damage to artifacts. Daylight is the most dangerous from. Also damaging is flourescent lights.

   

     
         

Home | Glossario | Servizi | Contattateci
Scatole e materiale per la conservazione | Buste, cartelline, fogli di carta | Etichette adatte alla conservazione
Cassettiere e scaffalature in metallo | Camera oscura | Adesivi, colle e prodotti per il conservatore | Per la vostra presentazione
Prodotti per la pulizia superficiale | Prodotti per controllare l'ambiente | Passe-partout, montaggio e cornici